SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO

IL FORNO A TUNNEL

Nella fase di cottura il laterizio si trasforma in prodotto finito .
Le dimensioni della galleria, stabiliscono la capacità produttiva del forno.
ll forno a tunnel è strutturalmente edificato come una galleria dotata di binari a pavimento e porte sulle testate. Il fuoco è fermo nella zona centrale della galleria e i mattoni posti sui carrelli la percorrono, si riscaldano, cuociono e si raffreddano.
Sono quindi i mattoni a transitare all’interno della galleria/tunnel, nel loro percorso le variazioni di temperatura regolate da una curva di cottura ideale adattata alla tipologia del materiale, conferiscono al prodotto le caratteristiche chimico/fisiche finali.
I materiali di costruzione del forno hanno proprietà di resistenza e isolamento termico per sopportare le elevate temperature e limitare i consumi energetici.
La galleria può essere fornita con pareti prefabbricate, oppure con laterizi refrattari.
Il forno si suddivide in tre zone:

Zona pre-riscaldo

Primo terzo della galleria partendo dall’entrata, dove avviene il riscaldamento del materiale immesso nel forno e dove è posizionato il camino di estrazione fumi di cottura.

Zona fuoco

Parte centrale della galleria dove sono posizionati i bruciatori e quindi la zona fuoco

Zona raffreddamento

Ultimo terzo della galleria verso l’uscita, la zona di raffreddamento, dove il calore viene recuperato per essere convogliato verso l’essiccatoio.
Sulla volta o sulle pareti perimetrali, tubazioni esterne alla galleria alimentano il gas o il gasolio e l’aria, ai bruciatori, questi producono una combustione che genera il calore necessario al raggiungimento della temperatura di cottura (max 1050° C).
Tutte le apparecchiature (camini, valvole, ventilazione, porte, serrande, trasbordi, bruciatori) sono controllate da strumentazioni regolate con software gestionale che permette il controllo della cottura secondo una curva predefinita, stabilita in base al
tipo di argilla, al volume del mattone e alla curva di raffreddamento.
Nel tunnel i carri in struttura metallica, dotati di speciali ruote, viaggiano su una linea di binari.
I carri hanno un piano di carico munito di strato in refrattario, che isola la struttura metallica del carro dalla zona superiore dove il laterizio verrà a contatto con il fuoco
All’uscita dal forno i prodotti vengono scaricati dai carri che tornano in circolo, e avviati all’imballo.
La supervisione e la gestione di tutte le funzioni tramite PLC con un apposito software, permettono la regolazione di tutte le funzioni del forno, e consente un’ assistenza tecnica remota via internet.

FORNO A TUNNEL - GALLERIA PREFABBRICATA MODULAR

COD.

SEZIONE FORNO
mm

N. PACCHI

PRODUZIONE  TON/GIORNO

DIMENSIONI EST. mm

MODULAR 3

4200 X 2100

6

300 / 400

5860 X 3700

MODULAR 4

5450 X 2100

8

400 / 600

7110 X 3700

MODULAR 5

6730 X 2100

10

600 / 1000

8390 X 3700

MODULAR 6

8010 X 2100

12

1000 / 1500

9670 X 3700